.
10.3 C
Roma
venerdì, Gennaio 28, 2022

Attentato contro i militari siriani. Coinvolte anche le milizie paramilitari iraniane? I Ragazzi di Tehran

di Ragazzi di Tehran #Iran twitter@gaiaitaliacom #NoPasdaran

 

Ieri è stata data la notizia di un attentato contro i militari siriani presso Daraa. Un autobus che trasportava soldati siriani è stato attaccato da sconosciuti e sul terreno sono rimasti 9 soldati morti e 20 feriti.

Ora, tra coloro che potrebbero aver compiuto l’attacco, c’è anche il forte sospetto che ci possano essere le milizie paramilitari sciite, magari per mezzo di al-Qaeda (non è insolito che Teheran usi jihadisti sunniti per compiere azioni che non può fare direttamente). La cosa può sembrare impossibile, visto che Siria e Iran sono alleati da anni e l’Iran è tra i principali sostenitori di Assad. Ma ultimamente qualcosa è cambiato, soprattutto nei rapporti tra Russia e Iran.

Ormai tra Mosca e Teheran esiste una vera e propria competizione in Siria, che è diventata astio quando Bashar al Assad ha deciso di mettere sotto inchiesta suo cugino Rami Makhlouf (uomo molto vicino ai Pasdaran iraniani).

Nelle ultime settimane, quindi, Umar al-Ahmad, corrispondente di Iran Wire in Siria – sito vicino all’opposizione iraniana – ha rivelato che ci sono stati scontri armati tra soldati siriani e miliziani sciiti nelle città di Albukamal e al-Mayadeen (nella Siria orientale). Gli scontri sono iniziati dopo che i soldati siriani avevano arrestato, l’11 giugno, un medico impiegato in un ospedale da campo delle milizie paramilitari sciite. Davanti alle proteste, i militari siriani si sono rifiutati di rilasciatre il medico.

Negli scontri, secondo al-Ahmad, sarebbero rimasti feriti sia jihadisti sciiti che militari di Assad. Va sottolineato che, dopo l’attentato contro i soldati siriani a Daraa, la pagina Facebook Daraa24, ha mostrato le immagini di proteste popolari contro Hezbollah e i miliziani sciiti, a dimostrazione dei forti sospetti che gli stessi siriani hanno sui responsabili dell’attacco.

 

(22 giugno 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 

 

 

 

 

 




POTREBBERO INTERESSARTI

SEGUITECI

4,824FansMi piace
2,401FollowerSegui
131IscrittiIscriviti
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: