Da non perdere
Home / Copertina / Ragazzi di Tehran: sei riformisti in carcere in Iran e divieto per Khatami di apparire in pubblico

Ragazzi di Tehran: sei riformisti in carcere in Iran e divieto per Khatami di apparire in pubblico

di I Ragazzi di Tehran, twitter@RagazzidiTehran

 

 

Mentre il capo dell’Agenzia Atomica iraniana, Ali Akbar Salehi, visita Roma, in Iran è scoppiata da alcuni giorni la caccia ai riformisti (per altre notizie sull’Iran vi rimandiamo all’audio notiziario “Free Iran” su Radiogaiaitalia.com).

Una settimana fa, sette importanti leader riformisti – Mohammad Reza Khatami, Mohsen Safaei Farahani, Ali Shakouri-Rad, Azar Mansouri, Mohammad Naimipour, Hossein Kashefi e Hamidreza Jalaeipour – sono stati condannati ad un anno di carcere. La loro colpa è stata quella di aver scritto una lettera aperta criticando le persecuzioni del sistema giudiziario contro esponenti politici non allineati.

I sette, tra cui figura appunto anche il fratello dell’ex Presidente riformista Khatami, sono esponenti del Partito Unione Islamica, movimento nato nel 2015, ed erede del Fronte per la Partecipazione Islamica dell’Iran (IIPF), partito riformista bandito nel 2010.

Solamente sette giorni dopo la notizia della condanna al carcere degli esponenti riformisti, la magistratura iraniana ha comunicato di aver emesso un bando di tre mesi contro l’ex Presidente riformista Mohammad Khatami.

Già bandito dalle apparizioni televisive, ora a Khatami sarà impedito per novanta giorni di apparire in pubblico e di fare incontri politici.



Infine, appena pochi mesi dopo la notizia dell’arresto del fratello del Presidente Rouhani, il regime ha annunciato anche l’arresto del fratello del vice Presidente iraniano Eshaq Jahangiri, tale Mehdi Jahangiri. Si tratta di un arresto molto rilevante, non solo per il ruolo di Eshaq Jahangiri, ma anche per le posizioni che ricopriva lo stesso Mehdi Jahangiri (tra cui Vice Presidente della Camera di Commercio di Teheran).

Continua senza tregua, lo scontro tra fazioni politiche in Iran…

Link:

Senior Reformist Politicians Sentenced to Prison, Banned From Political Activities

(9 ottobre 2017)

©gaiaitalia.com 2017 – diritti riservati, riproduzione vietata

 



;

 

Comments

comments

Server dedicato
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi