Home / I Ragazzi di Tehran / Ragazzi di Tehran, Pasdaran inseriti in lista USA delle organizzazioni terroristiche. E l’Europa?

Ragazzi di Tehran, Pasdaran inseriti in lista USA delle organizzazioni terroristiche. E l’Europa?

di Ragazzi di Tehran, twitter@RagazzidiTehran

 

 

Si chiama legge numero 3364, è quella appena proposta e approvata in maniera bipartisan dal Congresso americano. La legge, come già annunciato dai media internazionali, allarga le sanzioni contro la Russia, la Corea del Nord e il regime iraniano.

Di questa legge, per quanto ci riguarda, ci interessa soprattutto la sezione numero 105 perché, grazie a questo paragrafo lungo meno di quaranta righe, gli Stati Uniti d’America impongono le sanzioni contro l’intero corpo delle Guardie Rivoluzionarie iraniane, più tristemente note come Pasdaran.

Si tratta di un passo avanti fondamentale, nella legislazione contro la Repubblica Islamica, un passo auspicato da anni da numerosi esperti e attivisti. I Pasdaran, infatti, sono i responsabili non solo degli abusi dei diritti umani, ma anche del finanziamento e del sostegno al terrorismo internazionale e della destabilizzazione di numerose aree del Medioriente.

 



 

Il prossimo obiettivo deve essere l’approvazione della stessa legislazione da parte dell’Unione Europea o, se impossibile, da parte dei parlamenti nazionali del Vecchio Continente. Solamente in questo modo, infatti, si potrà forzare il regime iraniano a ritirare le sue milizie paramilitari sciite da Paesi come l’Iran e la Siria, disinnescando la miccia che ha acceso il conflitto all’interno della civiltà islamica.

 

Link:

https://www.congress.gov/bill/115th-congress/house-bill/3364/text#toc-H9B7A3D2908D9407FB4500257DF2EE11C

 




 

(31 luglio 2017)

 

©gaiaitalia.com 2017 – diritti riservati, riproduzione vietata

 



 

 

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0

Comments

comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi