Home / Copertina / Esperto al Congresso USA: “Dopo l’accordo nucleare, l’Iran ha aumentato il finanziamento al terrorismo”

Esperto al Congresso USA: “Dopo l’accordo nucleare, l’Iran ha aumentato il finanziamento al terrorismo”

di Ragazzi di Tehran  twitter@RagazzidiTehran

 

 

 

Lo scorso 24 maggio, la Commissione Esteri del Congresso americano, ha dedicato una audizione speciale alla minaccia rappresentata dal regime iraniano, soprattutto per quanto concerne il terrorismo.

Uno degli esperti sentiti è stato il Ilan Berman, Vice Presidente dell’American Foreign Policy Council. Nella sua testimonianza, Berman ha chiaramente dimostrato che, in seguito e grazie alla firma dell’accordo nucleare, Teheran ha aumentato il finanziamento al terrorismo internazionale.

Prima del luglio 2015, afferma Berman, l’Iran spendeva complessivamente tra i 3,5 e i 16 miliardi di dollari per finanziare il terrorismo internazionale, garantendo la sopravvivenza a gruppi criminali quali Hezbollah e la Jihad Islamica palestinese. In seguito all’accordo nucleare, proprio grazie ai fondi arrivati dopo la sospensione delle sanzioni internazionali, il regime iraniano ha aumentato il finanziamento al terrorismo, accordando –ad esempio – un sostegno di 27 milioni di dollari a Hamas e 1 miliardo di dollari l’anno ai libanesi di Hezbollah.

A queste cifre vanno aggiunte quelle relative al finanziamento delle decine e decine di milizie sciite sparse tra Siria e Iraq e il sostegno economico ai ribelli Houthi in Yemen.

Insomma, invece di favorire la pace, l’accordo nucleare si è rivelato il mezzo grazie al quale il regime iraniano ha espanso il suo potere regionale, aumentando le aree di scontro e il conflitto settario con il mondo sunnita.

 

Link:

http://docs.house.gov/meetings/FA/FA18/20170524/106032/HHRG-115-FA18-Wstate-BermanI-20170524.pdf

https://foreignaffairs.house.gov/hearing/hearing-nuclear-deal-fallout-global-threat-iran/

 

 

 

(29 maggio 2017)

 





 

 

©gaiaitalia.com 2017 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0

Comments

comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi