Home / Notizie / Iran / Il nuovo dress code iraniano, vestiti e tagli di capelli secondo regime
fragola

Il nuovo dress code iraniano, vestiti e tagli di capelli secondo regime

Iran Dress Code 00di I Ragazzi di Tehran  Twitter@RagazzidiTehran

 

Se questa notizia fosse stata pubblicata durante l’epoca del negazionista Ahmadinejad, probabilmente tutti i giornali internazionali – italiani compresi – ci avrebbero fatto un bel pezzo sopra. Oggi, ovviamente, con l’appeasement verso Rouhani – ordinato direttamente dall’alto – la notizia passa completamente inosservata.

Eppure, proprio in questi giorni, il Ministero dell’Interno iraniano ha pubblicato le nuove regole sul vestiario da portare per gli impiegati governativi. Un nuovo passo verso il controllo della vita pubblica degli iraniani. Secondo le nuove regole, quindi:

  • Per le donne: è possibile scegliere fra due modelli di dress code. Nel primo, viene data la possibilità alle donne iraniane di vestire lo chador, il velo islamico che lascia scoperto solo il viso. Seconda possibilità, quindi, la scelta di indossare una lunga mantella con maniche lunghe, con sotto un paio di pantaloni (vietati i jeans) e un velo che copra i capelli di colore scuro…Ovviamente, come sbagliarsi, vietato il make-up e i gioielli;

  • Per gli uomini: vietato indossare T-shirt, jeans, camice strette e con maniche corte e altri simboli che possano richiamare la cultura Occidentale. Le cinture, quindi, si possono indossare solo se hanno un design semplice. Vietati tagli strani di capelli e la rasatura totale della barba. Come per le donne, vietati i gioielli.

Aggiungiamo che, proprio nel mese di maggio, l’Unione dei Barbieri iraniani ha vietato ai suoi iscritti di offrire tagli di capelli in stile Occidentale. Completiamo la serie, quindi, informando che proprio la scorsa settimana IRIB – organo di Stato che gestisce canali TV e Radio – ha imposto la segregazione di genere ai suoi impiegati

La domanda resta una sola: interessa ancora a qualcuno la libertà del popolo iraniano?

(13 luglio 2015)

©gaiaitalia.com 2015 – diritti riservati, riproduzione vietata


Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0

Comments

comments

fragola
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi